Una deliziosa pasta fredda: “Farfalle Le Asolane fonte di fibra” al profumo di menta e zucchine!

Con il caldo che imperversa in tutta Italia, Serve energia per affrontare il solleone. Vi consigliamo questa sfiziosa ricetta estiva. Pronti? Ai fornelli? Via!

Ingredienti per due persone:

  • 160 grammi circa di Farfalle della linea “Le Asolane fonte di Fibra
  • 2/3 foglie di menta fresca
  • 1 cucchiaio colmo di succo di limone
  • Mezzo spicchio d’aglio
  • Mezza bustina di zafferano
  • 2 zucchine
  • Olio extra vergine d’oliva (circa ½ cucchiaio)
  • 40 grammi di feta a scaglie 

Iniziamo dalle zucchine. Dopo aver lavate, tagliatele a fette. Per una versione più leggera, vi consigliamo di farle alla griglia o alla piastra. Quando sono cotte, versatele in una bella ciotola capiente.

Passiamo alla menta. Prendete le foglie fresche di menta, lavatele e disponetele su un tagliere. Procedete tagliandole a striscioline e versatele nella ciotola con le zucchine. Aggiungete alla menta e alle zucchine il mezzo spicchio d’aglio, un cucchiaio di succo di limone e lasciate riposare il tutto in frigorifero per trenta minuti circa.

Passiamo alla cottura della pasta. Prendete una pentola capiente, una casseruola e portate a bollore l’acqua. Salate e versate le “Farfalle” della linea “Le Asolane Fonte di Fibra”. Mescolate di tanto in tanto, prestando attenzione a rispettare il tempo di cottura. Vi suggeriamo di aggiungere mezza bustina di zafferano mentre la pasta si sta cucinando.

Unica raccomandazione: scolate la pasta al dente, sciacquatela sotto l’acqua fredda e asciugatela delicatamente con un panno. A questo punto, prendete un’insalatiera: versate la pasta e il condimento preparato (attenzione ad eliminare l’aglio). Aggiungete il formaggio grattuggiato e la feta (precedentemente tagliata a cubetti). Mescolate con cura affinché i sapori si amalgamino per bene, se necessario potete aggiungere un po’ d’olio.

La vostra pasta fredda è pronta! Buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here