Mais e sport un connubio vincente

Il Mais nella dieta degli sportivi come riserva energetiva

Dopo il germe di grano, il mais ha il più elevato apporto energetico tra i cereali. Contiene elementi utili all’ organismo in quanto è ricco di lipidi, proteine, carboidrati, sodio, ferro, fosforo, potassio e vitamine del gruppo A e B, ma ha il vantaggio di essere  naturalmente privo di glutinee per questo risulta essere molto più leggero.

Una buona pasta di mais si adatta perfettamente alla dieta di uno sportivo sia in fase di allenamento che di gara per apportare più energia eliminando del tutto la pesantezza.

La celiachia nella vita dello sportivo

Per uno sportivo il morbo celiaco e i suoi sintomi diventano ancora più gravosi. La celiachia provoca un ridotto assorbimento di elementi importanti in allenamento e in sport agonistici.
In un atleta queste deficienze vitaminiche vanno fortemente ad incidere sul rendimento nelle prestazioni sportive, nonché sulla concentrazione e sull’umore del soggetto.

Questo significa che chi è celiaco deve rinunciare a una carriera sportiva? Niente affatto! L’atleta celiaco può raggiungere risultati eccellenti attraverso una dieta che preveda gli alimenti giusti, rigorosamente privi di glutine.

I prodotti Molino di Ferro sono totalmente privi di glutine e grazie alla loro leggerezza e alta digeribilità, costituiscono una carta vincente non solo per gli sportivi celiaci ma per tutti coloro che praticano sport a livello amatoriale o agonistico.

Molino di Ferro e lo sport

Molino di Ferro è vicina a chi pratica lo sport ed apprezza le caratteristiche di leggerezza dei suoi prodotti.

Così attraverso una sponsorizzazione che dura da tempo l’Azienda si è avvicinata al mondo del ciclismo giovanile legando il proprio nome all’effervescente attività della Giorgione di Castelfranco Veneto, una società dalla lunga storia e di grandi campioni.