Come riconoscere per tempo se il bambino è celiaco?

Molte sono le mail che ci arrivano al sito per chiedere informazioni e consigli su come riconoscere la celiachia nel proprio bambino.

La celiachia, se vogliamo, si manifesta con dei segnali sia nel comportamento, sia nell’aspetto dei bambini. Qualche esempio? Un viso marcatamente pallido, l’addome gonfio, la diarrea cronica con feci abbondanti, un notevole “assottigliamento” dei muscoli degli arti.

Se a questo aggiungiamo un atteggiamento facilmente irritabile, una spiccata apatia e una ritrosia del bambino nel mangiare, ci sono alte probabilità che vostro figlio sia celiaco.

Cosa fare? Innanzitutto non allarmatevi. Portare vostro figlio dal pediatra che gli prescriverà un esame del sangue.
Perché “prevenire”o meglio “agire tempestivamente” è sempre meglio che curare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here